Misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole” Gal Terre Pescaresi - Regione Abruzzo


Interventi ammissibili
Gli investimenti possono riguardare esclusivamente i prodotti minori, di nicchia e/o prodotti tipici elencati nell’allegato 1 al presente Bando.
Il sostegno della presente Azione è concesso per le tipologie di investimento di seguito indicate:
A. investimenti di edilizia rurale: costruzione, completamento, ristrutturazione, ampliamento e ammodernamento di fabbricati rurali, compresi gli impianti tecnologici, da utilizzare per la produzione, la lavorazione, la trasformazione, la conservazione e la commercializzazione dei prodotti aziendali, per il ricovero delle scorte, il ricovero del parco macchine, compresa la realizzazione di punti vendita all’interno dell’azienda e l’adeguamento della viabilità aziendale;
B. Acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature (comprese le attrezzature per i punti vendita aziendali) per razionalizzare i mezzi di produzione aziendali, ridurre i costi di produzione, migliorare la qualità delle produzioni, migliorare le condizioni di lavoro e gli standard di sicurezza; sono compresi investimenti per l’acquisto di macchine e attrezzature per la produzione in azienda (da materie prime aziendali) e la distribuzione di ammendanti compostati finalizzati alla tutela e al miglioramento della qualità dei suoli;
C. Investimenti in strutture di protezione delle coltivazioni: realizzazione ed ammodernamento di strutture di protezione e relativi impianti tecnologici richiesti dalla tecnica di coltivazione, con esclusione delle coperture in polietilene e p.v.c. non rigido di durata inferiore a 5 anni;
D. Investimenti in strutture per le produzioni integrate e/o biologiche: realizzazione, ammodernamento e/o ristrutturazione di strutture, compresi gli impianti tecnologici, da utilizzare per la lavorazione, trasformazione, conservazione e commercializzazione di prodotti biologici esclusivamente prodotti in azienda;
E. Investimenti in strutture per miglioramento delle condizioni di igiene e benessere degli animali e interventi di adeguamento tecnologico per innalzare il livello degli standard in materia di tutela dell’ambiente e di prevenzione degli inquinamenti, compresi gli investimenti per l’ottimale gestione delle deiezioni animali;
Interventi realizzati in economia direttamente dall’imprenditore (art. 54 del Reg. CE n. 1974/2006)
I lavori in economia ammissibili sono ricompresi in generale nelle tipologie di interventi ammissibili definiti come investimenti di natura fondiaria e di miglioramento agronomico.
Tali investimenti comprendono:
a. prestazioni lavorative dell’imprenditore e/o dei coadiuvanti familiari o dipendenti;
b. uso di macchine ed attrezzature aziendali;
c. uso di materiali o beni da acquistare.

Comparti
1. Seminativi
1.2 Oleoprotaginose
5. Ortofrutta
6. Zootecnia
6.1 Lattiero-caseario
6.2 Carni
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
9. Apicoltura
11. Florovivaismo
11.3 Piante aromatiche e officinali

Aree territoriali di riferimento
Gli interventi dovranno essere realizzati sul territorio interessato dal PSL del GAL Terre Pescaresi . L’allegato 2 al presente bando riporta l’elenco dei comuni facenti parte del GAL con le relative macroaree di appartenenza.

Requisiti di accesso
I soggetti beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
- effettuare investimenti sul territorio del GAL;
- presentare un piano di investimenti coerente con gli obiettivi del bando;
- soddisfare il requisito del miglioramento del rendimento globale dell’azienda;
- impegnarsi alla conduzione dell’azienda oggetto dell’intervento per un periodo pari almeno al vincolo degli investimenti a partire dalla data di accertamento di avvenuta esecuzione dell’investimento e a non apportare modifiche volontarie nella sua consistenza tali da vanificare la rispondenza degli investimenti realizzati agli obiettivi prefissati;
- impegnarsi a non distogliere dal previsto impiego per almeno 5 anni gli investimenti relativi a impianti, macchinari e attrezzature e 10 anni per gli investimenti strutturali a partire dalla data di accertamento di avvenuta esecuzione dell’investimento;
L’impresa/azienda deve:
- essere titolare di partita I.V.A.;
- essere iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio;
- in caso di società, avere per oggetto sociale l’attività agricola in forma esclusiva;
- in caso di società, almeno un socio e/o amministratore, essere imprenditore agricolo ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile e la durata della società deve essere pari almeno al vincolo degli investimenti;
- essere in regola con gli obblighi previdenziali ed assistenziali;
-...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.