Campania - Programma "Energia efficiente"

La Regione Campania ha pubblicato un nuovo bando mirato ad incentivare progetti per l'efficienza energetica e la sostenibilità ambientale su edifici pubblici, allo scopo di perseguire i seguenti obiettivi operativi:

  • 3.1 offerta energetica da fonte rinnovabile: incrementare la produzione energetica da fonte rinnovabile e da cogenerazione distribuita;
  • 3.3 contenimento ed efficienza della domanda: migliorare l'efficienza energetica ed il contenimento della domanda attraverso l'ottimizzazione degli usi finali.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando i comuni della Regione Campania, in forma singola o associata, che siano proprietari degli immobili oggetto dell'intervento.

Azioni ammissibili

Con riferimento all'obiettivo operativo 3.1, sono realizzabili, su uno o più immobili di proprietà del beneficiario a destinazione ed uso pubblico:

  • impianti solari fotovoltaici;
  • impianti solari termici e/o di solar cooling;
  • impianti solari a concentrazione;

che soddisfino, anche parzialmente, i fabbisogni energetici d'utenza.

Per quanto riguarda l'obiettivo 3.3 sono realizzabili, su uno o più immobili di proprietà del beneficiario a destinazione ed uso pubblico:

  • interventi sull'involucro degli edifici al fine di promuovere l'efficienza energetica e il risparmio energetico anche attraverso la riduzione della trasmittanza termica degli elementi costituenti l'involucro;
  • interventi di ristrutturazione e sostituzione di impianti generali, elettrici e/o degli impianti di riscaldamento e raffrescamento convenzionali con eventuale e connessa realizzazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento e/o impianti geotermici con pompe di calore geotermiche a bassa entalpia al fine di promuovere l'efficienza energetica e il risparmio energetico.
Il costo ammissibile minimo è di € 500.000. Il limite m...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.