CIP - Sostegno ai prodotti turistici transnazionali

Il primo obiettivo del bando è quello di rafforzare la sostenibilità del turismo europeo e di contribuire alla creazione di un ambiente favorevole transnazionale fra soggetti legati al turismo, con un occhio di riguardo sulle PMI.

L'invito, in particolare, mira a:

  • rafforzare la cooperazione nazionale in materia di turismo sostenibile;
  • incoraggiare una maggiore partecipazione delle piccole e micro imprese;
  • stimolare la competitività nel settore turistico per mezzo di una maggiore attenzione sulla diversificazione dei prodotti turistici sostenibili.

Requisiti fondamentali di ammissibilità

Il prodotto turistico, per essere ammissibile, deve avere le seguenti caratteristiche:

  • transnazionalità, ossia il coinvolgimento nel progetto almeno 4 stati;
  • tematicità, cioè l'incentramento del progetto transnazionale attorno ad un tema comune;
  • un certo stadio di sviluppo;
  • un alto potenziale per lo sviluppo di turismo sostenibile.

Chi può partecipare

I candidati devono agire in consorzio con non meno di cinque organizzazioni partner coprenti almeno cinque tra i paesi sotto elencati:

  • I 27 paesi dell'UE
  • Norvegia;
  • Islanda;
  • Liechtenstein;
  • Croazia;
  • Macedonia;
  • Turchia;
  • Serbia;
  • Montenegro;
  • Albania;
  • Israele.

Và aggiunto che al consorzio devono essere inclusi almeno una PMI operante nel settore turistico e almeno un ente pubblico governativo.

Azioni ammissibili

Il progetto può comprendere qualsiasi tipo di azione che ricada tra quelle elencate qui sotto:

  • maggiore visibilità sul mercato, aumento dell'offerta europea transnazionale, turismo tematico migliore;
  • sviluppo di informazioni pratiche e corrette per i turisti potenziali;
  • creazione di condizioni favorevoli per lo sviluppo di pacchetti...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.