Consigli per la ricerca di un partner straniero

Domanda

Sono alla ricerca di partners per un mio progetto europeo, ma non so da dove partire. Avete dei consigli da dare?

Risposta

Ecco qualche suggerimento utile per avviare l’esplorazione.

- Un buon punto di partenza può essere la rete Europe Direct. Si tratta di punti di informazione sulle attività dell’Unione Europea (politiche, programmi di finanziamento, funzionamento delle istituzioni,…). Molti di questi centri dispongono di servizi per la ricerca partners (gratuiti) e attraverso siti web e newsletter diffondono le richieste nei territori di riferimento. Ecco la mappa delle 450 antenne attualmente operative;

- se il tuo target di riferimento sono le piccole e medie imprese, allora potrebbero esserti utili i servizi resi disponibili dall'Enterprise Europe Network  e dal CORDIS, il centro di informazione comunitario in materia di ricerca e sviluppo;

- un’altra via può essere quella di ricorrere alle organizzazioni che già con successo hanno partecipato a progetti europei. Diverse Direzioni Generali (o Agenzia Esecutive) della Commissione Europea responsabili dell’implementazione dei programmi di finanziamento, hanno predisposto dei database ad accesso gratuito che offrono informazioni sui progetti finanziati e sulle organizzazioni beneficiarie. Un esempio è la banca dati dei progetti Ecoinnovation;

- infine, non dimenticare le giornate informative (infodays) promosse a Bruxelles in occasione del lancio di nuovi bandi. La partecipazione è gratuita e sono un’ottima occasione per conoscere nuovi potenziali partners.

Tags
partenariato trasnazionale partnership missioni imprenditoriali accordi transnazionali ricerca partner commerciali

Leggi anche