Contributi alle associazioni di promozione sociale

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato un nuovo bando mirato a finanziare progetti sperimentali realizzati da associazioni di promozione sociale.

Chi può partecipare

I contributi possono essere richiesti da:

  • associazioni storiche: UIC (Unione Italiana Ciechi), UNMS (Unione Nazionale Mutilati ed invalidi per Servizio), ANMIL (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi per Lavoro), ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili), ENS (Ente Nazionale per la protezione e l'assistenza dei Sordomuti);
  • associazioni cosiddette "non storiche": che, secondo gli scopi previsti dai rispettivi statuti, promuovano l'integrale attuazione dei diritti costituzionali concernenti l'uguaglianza di dignità e di opportunità e la lotta contro ogni forma di discriminazione nei confronti dei cittadini che, per cause di età, di deficit psichici, fisici o funzionali o di specifiche condizioni socio economiche, siano in condizione di marginalità sociale.

Azioni ammissibili

I contributi devono essere impiegati per attività riguardanti promozione ed integrazione sociale.

Contributi

Il contributo deve essere ripartito nel modo seguente:

  • 50% alle associazioni storiche, tra cu...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.