Daphne III - Sovvenzioni per azioni specifiche contro la sottrazione di minori

La Commissione Europea ha approvato la pubblicazione di un nuovo bando che rientra nell'ambito di Daphne III, il programma europeo mirato a prevenire e combattere la violenza contro bambini, giovani e donne e proteggere le vittime e i gruppi a rischio.
Il bando in questione è finalizzato a sostenere e ad istituire un sistema di allerta sulla sottrazione di minori e favorire l'introduzione di tale sistema negli Stati membri che non ne dispongono.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le autorità nazionali competenti nell'applicazione della legge o giudiziarie e le organizzazioni no-profit incaricate da tali autorità.
I richiedenti devono essere stabiliti in uno dei seguenti paesi:

  • i 27 paesi dell'UE;
  • Croazia;
  • Islanda;
  • Norvegia;
  • Liechtenstein.

Azioni ammissibili

Le proposte presentate devono comprendere le seguenti attività:

  • creazione di un protocollo che fissa le condizioni per l'uso di un sistema d'allerta e il quadro giuridico per l'intervento;
  • creazione di strumenti tecnici di comunicazione per lo schema di allerta;
  • conclusione di accordi di partenariato con le ONG accreditate per gestire i casi di sottrazione di minori, o con altri ...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.