Distacco dei lavoratori: rafforzare la cooperazione amministrativa e l'accesso alle informazioni

Il bando "Distacco dai lavoratori: rafforzare la cooperazione amministrativa e l'accesso alle informazioni" rientra nell'ambito del programma della Commissione Europea EaSI 2014-2020 ed ha l'obiettivo principale di migliorare la cooperazione amministrativa transnazionale tra enti nazionali competenti e parti sociali coinvolti nella corretta applicazione della direttiva sul distacco dei lavoratori.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando tutti i soggetti con personalità giuridica con sede legale istituita in uno dei paesi UE o uno dei paesi EFTA/SEE.

Azioni ammissibili

Il bando intende finanziare iniziative di cooperazione transnazionale tra autorità competenti e/o parti sociali di almeno tre stati membri.
Nello specifico, le attività contenute dei progetti devono rispondere ai seguenti obiettivi:

  • promozione della cooperazione transnazionale tra i soggetti interessati e la diffusione delle migliori pratiche, tra cui la diffusione dell'uso di IMI e condivisione di esperienze e di migliori pratiche in questo senso;
  • miglior accessibilità e trasparenza delle informazioni relative ai termini e alle condizioni di lavoro da rispettare, compreso l'uso di siti web, organismi e autorità alle quali i lavoratori distaccati e le imprese possono rivolgersi per informazioni;
  • aumento delle conoscenze e trasparenza delle pratiche esistenti negli stati membri a monitorare e garantire il rispetto delle condizioni di lavoro;
  • promozione di scambi e di formazione de...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.