Emilia-Romagna - Bando per l'internazionalizzazione delle reti d'imprese

La regione Emilia-Romagna ha pubblicato un nuovo bando finalizzato a promuovere l'internazionalizzazione delle reti di imprese, con l'obiettivo di rafforzare la competitività sistemica del territorio.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le reti di imprese composte da almeno tre PMI attive da almeno tre anni, iscritte al Registro delle Imprese e che non si trovino in stato di difficoltà.
Il contratto di rete va costituito entro il 25 ottobre 2013.

Azioni e spese ammissibili

Ogni rete può presentare un solo progetto, dalla durata massima di 18 mesi, incentrato su un unico paese (paese target) su cui focalizzare le azioni di promozione o su più paesi con aree economiche fortemente integrate tra di loro.
Sono ammesse le seguenti tipologie di spesa:

  • spese per l'identificazione e lo sviluppo di un percorso di internazionalizzazione;
  • spese per il "manager di rete";
  • spese per la ricerca in comune di partner commerciali tramite la realizzazione di un database;
  • spese per b2b e visite aziendali in Emilia-Romagna o nel paese target;
  • spese per la costituzione e gestione di centri comuni di servizi di vendita, controllo e certificazione di qualità, assistenza post-vendita, formazione, logistica;
  • spese per l'acquisto di spazi espositivi per la partecipazione di fiere nel paese target;
  • spese per l'affitto di sale, showroom ed uffici di rappresentanza;
  • spese per promozione, informazione e pubblicità;
  • spese per interpretariato e traduzione;
  • spese per la realizzazione di un sito web in inglese o nella lingua del paese target;
  • spese per la realizzazione ...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.