Emilia-Romagna - Staffetta generazionale

L'iniziativa "Staffetta generazionale", attuata dalla Regione Emilia-Romagna e promossa dal Ministero del Lavoro, ha l'obiettivo di sostenere l'ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e l'attuazione di meccanismi di flessibilità positiva per i lavoratori maturi.

Chi può partecipare

Sono soggetti beneficiari:

  • lavoratori di età superiore a 55 anni, che raggiungano il diritto alla pensione in un arco di tempo da 12 a 24 mesi;
  • giovani disoccupati e inoccupati dall'età compresa tra 18 e 29 anni.

I datori di lavoro devono essere soggetti privati in regola con l'applicazione dei CCNL, della normativa in materia di contribuzione ed assicurazione obbligatoria, della normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e delle norme in materia di diritto al lavoro dei disabili.

Azioni ammissibili

Sono ammissibili al bando azioni per:

  • creare nuovi posti di lavoro per i giovani attraverso l’inserimento in azienda, con contratto a tempo indeterminato, anche di apprendistato;
  • consentire ai lavoratori maturi di valorizzare il patrimonio di competenze ed esperienze a favore dell’inserimento dei giovani neoassunti;
  • consentire ai lavoratori maturi la riduzione dell’orario di lavoro per favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro in prossimità del raggiungimento della pensione;
  • mantenere l’occupazione dei lavoratori maturi che si trovano nell...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.