Erasmus per giovani imprenditori

Svolgere il ruolo di Intermediary Organisations per rafforzare la formazione imprenditoriale

A cura della redazione

Erasmus per giovani imprenditori è il programma UE che aiuta ad acquisire le competenze necessarie per avviare e/o gestire con successo una piccola impresa, offrendo la possibilità di trascorrere un periodo, fino a sei mesi, in un altro Paese europeo presso un imprenditore già affermato.

Le risorse stanziate ammontano ad oltre 4,6 milioni di euro. Si tratta di uno scambio europeo che offre ai nuovi imprenditori o aspiranti tali, l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese dell’Unione.

Lo scambio di esperienze avviene nell’ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il suo ospite ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa. L’imprenditore ospitante ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri e informarsi circa nuovi mercati.

L’incontro tra aspiranti imprenditori e soggetti ospitanti si realizza grazie all’intervento di soggetti intermediari, responsabili per le attività di assistenza, mobilità e formazione dei neo imprenditori. Un bando, pubblicato periodicamente dalla Commissione europea, è destinato per l’appunto ai soggetti pubblici e privati, attivi nel campo del business (Camere di commercio, società di consulenza, enti pubblici attivi nel settore finanziario ecc.), che intendono candidarsi a ricoprire il ruolo di Intermediary Organisations (IOs) nell'ambito del programma.

Le proposte devono essere presentate da un consorzio composto da almeno 5 soggetti aventi sede in 4 Paesi partecipanti al programma.

Il cofinanziamento europeo ammonta al 90% dei costi ammissibili, fino ad un massimo di 500mila euro per partnership.

Per partecipare, rivolgiti ad uno degli enti selezionati dall’Ue e disponibili in questo elenco.

Tags
avviare impresa mobilità formazione neo imprenditori imparare il mestiere aspiranti imprenditori giovani imprenditori erasmus stage

Leggi anche