Insediamento di giovani agricoltori in Valle D'Aosta

Il bando intende favorire, mediante l’erogazione di un sostegno economico, l’iniziale insediamento di giovani agricoltori nelle aziende agricole e l’adeguamento strutturale delle medesime.
Per primo insediamento si intende il momento in cui un soggetto, per la prima volta, acquisisce la titolarità di un’azienda agricola, a tempo prevalente o parziale, in qualità di titolare o contitolare di un’azienda agricola.

Le aziende agricole dei beneficiari devono avere sede operativa nel territorio della Regione Valle d’Aosta; l’ubicazione delle superfici e degli allevamenti deve essere in prevalenza (almeno il 75% della dimensione aziendale) nel territorio regionale.

I comparti interessati sono i seguenti: seminativi, riso e cereali minori, ortofrutta, zootecnia, olivicoltura, viticoltura, apicoltura, forestale, florovivaismo, altre produzioni comprese nell'Allegato I del Trattato.

Questi i requisiti di accesso:
•    età compresa tra 18 e 40 anni non compiuti
•    possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali
•    possesso di un Piano Aziendale (PA) per lo sviluppo dell’attività agricola redatto secondo lo schema di cui all’Allegato 3 al PSR, da presentare
•    insediamento per la prima volta in agricoltura in qualità di titolare/legale rappresentante di una impresa individuale o di una società agricola (anche cooperativa) che:
  1. sia finalizzata alla produzione primaria
  2. garantisca il rispetto delle norme comunitarie, nazionali e regionali vigenti in materia di igiene, benessere animale, ambiente e sicurezza dei lavoratori
  3. abbia sede operativa in Valle d’Aosta e l’ubicazione delle superfici e degli allevamenti sia in prevalenza (...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.