Michael Dubin: l'a.d. "virale" che ha rivoluzionato il business

Creare la start-up, occuparsi del sito internet e pubblicizzare in prima persona i prodotti negli spot. Sembrerebbero lavori che richiedono l'aiuto di più persone, non nel caso della Dollar Shave Club, impresa che si occupa di e-commerce. Infatti in questa azienda ad occuparsi di tutto ciò è nientemeno che l'amministratore delegato, ossia Michael Dubin.

La Dollar Shave Club deve la sua fortuna anche alla semplicità e alla funzionalità dei suoi prodotti, come ad esempio per il primo articolo messo in commercio: rasoi da barba, sprovvisti dei soliti accessori oggi di moda, vendibili con formula di abbonamento mensile. Risultato? 12.000 articoli venduti in due giorni.

La stessa semplicità è stata forse ciò che ha portato gli spot dei prodotti, sempre interpretati dall'a.d. stakanovista, ad avere in due giorni 1 milione di visualizzazioni su YouTube. Gli spot (dei rasoi e dell'ultimo prodotto, salviettine intime per uomini), oltre ad essere divertenti e leggeri, sono diretti al consumatore senza usare i toni roboanti o gli effetti speciali a cui siamo normalmente abituati.
Anche i contenuti del blog nel sito, sempre creati da Dubin, sono caratterizzati dalla leggerezza e dalla semplicità di comunicazione. 

Insomma, si può dire che Michael Dubin, oltre ad aver portato un modo tutto nuovo di fare business (c'è chi parla anche di "nuovo capitalismo), ha rivoluzionato l'idea di amministratore delegato d'azienda.