Piemonte - Contributi per cluster, reti e aggregazioni di imprese

Il bando emanato dalla Regione Piemonte è mirato ad incentivare i processi di integrazione e di aggregazione tra imprese, al fine di rafforzarne la competitività nei mercati nazionali e internazionali.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando micro, piccole e medie imprese con sede legale ed operativa in Piemonte, attive da almeno 12 mesi e regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA territorialmente competente.

Azioni e spese ammissibili

Verranno valutati esclusivamente progetti riguardanti processi di aggregazione tramite contratti di rete o associazioni temporanee di imprese (ATI), consorzi e società consortili.
Sono considerate ammissibili le seguenti voci di spesa, sostenute successivamente alla presentazione della domanda:

  • investimenti materiali (impianti, attrezzature, macchinari);
  • investimenti immateriali (brevetti, licenze, know how, progetti di marketing mix, internazionalizzazione, ricerca e sviluppo ecc.);
  • servizi di consulenza esterna;
  • copertura costi notarili;
  • personale interno.

Le iniziative devono avere una durata massima di 18 mesi, a partire dalla data di concessione delle agevolazioni.

Dotazione e contributi

Il budget complessivo disponibile è € 2.100.0...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.