Progetti transnazionali a sostegno del programma specifico "Diritti fondamentali e cittadinanza"

La Commissione Europea ha pubblicato un nuovo bando relativo al programma specifico "Diritti fondamentali e cittadinanza", il programma mirato a promuovere una società basata sul rispetto dei diritti fondamentali dell'uomo, sulla lotta al razzismo e su una miglior tolleranza interreligiosa e interculturale.

Chi può partecipare

Il bando è rivolto a tutte le persone giuridiche e le organizzazioni internazionali stabilite nell'area UE.

Azioni ammissibili

I progetti devono riguardare uno dei seguenti settori:

  • diritti del bambino;
  • informazioni su dove si applica la Carta dei diritti fondamentali dell'UE e a chi rivolgersi in caso di violazione di tali diritti;
  • lotta alle diverse forme e manifestazioni di razzismo e xenofobia;
  • lotta all'omofobia: migliore comprensione della tolleranza;
  • formazione e reti tra professioni legali ed operatori del diritto;
  • sensibilizzazione e informazione sulla cittadinanza in UE e i diritti ad essa collegati e l'identificazione agli ostacoli al loro pieno esercizio;
  • sensibilizzazione e informazione in merito alle norme sulla libera circolazione;
  • condivisione di conoscenze e scambio di buone pratiche in materia di acquisto e perdita della cittadinanza UE;
  • squilibrio di genere nella partecipazione delle elezioni per il Parlamento Europeo;
  • protezione dei dati e dei diritti della privacy.

Sono considerate ammissibili le seguenti attività, da svolgersi nel campo dei diritti fondamentali e della cittadinanza:

  • studi, indagini e raccolta dati;
  • attività di formazione;
  • promozion...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.