Toscana - Bando per la costituzione e lo sviluppo tra le reti di imprese

Il bando pubblicato dalla Regione Toscana è finalizzato a sostenere forme di cooperazione avanzata tra imprese, al fine di sup­port­are processi di riorga­niz­zazione delle fil­iere, di incre­mentare l’efficienza dei pro­cessi produt­tivi, lo sviluppo com­mer­ciale delle imp­rese, la loro capacità innovativa.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese toscane aggregate in reti d'impresa senza personalità giuridica (Reti Contratto) o in reti d'impresa con personalità giuridica (Reti Soggetto) composte da almeno cinque imprese.
Al momento della presentazione della domanda, le Reti Contratto possono essere cos­tituende o già cos­ti­tu­ite, men­tre le Reti Soggetto devono essere già cos­ti­tu­ite.

Spese ammissibili

Sono ammissibili i programmi di investimento relativi a:

  • attivi materiali (opere murarie, macchinari e attrezzature varie, impianti industriali, mezzi e attrezzature di trasporto merci);
  • attivi immateriali (brevetti, licenze, know how, conoscenze tecniche non brevettate);
  • servizi di consulenza;
  • brevetti e altri diritti di proprietà industriale.

Sono considerati ammissibili i progetti che prevedono spese dall'importo compreso tra € 400.000 e  € 1.200.000.

Dotazione e contributi

Il bando dispone di un bilancio complessivo di 2 milioni di euro.
Il finanziamento verrà concesso sottoforma di contributo in conto capitale, calcolato come unica percentuale delle spese, tenendo conto dei seguenti criteri:

  • per i servizi di consulenza, l’agevolazione è determinata nella misura del 50% dei costi ammissibili; 
  • per i costi di brevetto e degli altri diritti di proprie...

Continua...
Clausola di esclusione di responsabilità

"Finanzia la tua idea" non si assume alcuna responsabilità per imprecisioni, incompletezze o errori delle informazioni pubblicate nella sezione "Bandi". Pertanto fanno fede unicamente i testi pubblicati sulle gazzette ufficiali nazionale e comunitaria.